APERTURA: Martedì-Giovedì ore 9.00/12.30

SULPM Lombardia
via Pergine, 10
20158 - Milano
tel 02.39.48.41.24/Fax.23

 
Ancora una tragedia ha colpito il Corpo della Polizia Locale di Milano. Martedì 07 ottobre 2019 un’ altra giovane collega ha messo fine drammaticamente alla propria esistenza.
 
Appare evidente che il susseguirsi di suicidi all’interno del Corpo deve farci riflettere sia sulle motivazioni che spingono a questa estrema decisione, sia sui correttivi che devono essere adottati al fine di evitare ulteriori gesti inconsulti.
Lo sradicamento dalla propria terra d’origine, le difficoltà di adattamento alla metropoli, le problematiche intrinseche del nostro lavoro, lo stress psico-fisico da lavoro correlato a cui sono sottoposti gli operatori nell’espletamento dei loro delicati compiti d’istituto, la mancanza di un vero centro di ascolto per il personale e la carenza di un’adeguata formazione dell’area quadri circa la prevenzione o la segnalazione di situazioni di disagio dei loro sottoposti.
Queste in sintesi potrebbero essere le cause e le carenze di sistema che ingenerano nel lavoratore la convinzione di non poter ricevere nessun aiuto alle difficoltà ed ai problemi che si trova ad affrontare. Il Sulpl, per quanto sopra riferito, con la presente richiede per l’ennesima volta un immediato incontro con il Comando onde sinergicamente adottare i necessari provvedimenti affinché queste tragedie abbiano termine al più presto.
Convinti di un positivo e sollecito riscontro, si porgono Cordiali Saluti.
Milano,09 ottobre 2019
La Segreteria Sulpl di Milano città
 
Condividi:

Cerca nel sito...

Sito organizzato dal segretario regionale protempore che è il responsabile immagine del sindacato - Copyright SULPL – C.F. 90025870396 2018
Vai all'inizio pagina....